• info@mariangeladeste.com

Twined tune

Twined tune nasce dalla curiosità di come viene percepita la realtà e dall’evoluzione di Tune.
L’aspetto interessante che ha dato vita alle ricerche e curiosità è proprio
il modo di interpretare la realtà in mancanza della vista.
Twined tune è un dispositivo di carattere educativo/istruttivo, si serve
di tatto e udito oltre ad essere un prodotto ludico che cerca di sfruttare la sinestesia, e risponde alla domanda di sostenibilità sociale ed ambientale. Principalmente il progetto si rivolge ad un target di persone ipovedenti e non vedenti, di ogni fascia di età (escludendo la primissima infanzia), ed è anche utilizzabile dai normodotati. La funzione è di insegnare all’utente come disegnare correttamente le figure geometriche, grazie all’ausilio di un software che traduce il tocco in una melodia. Le melodie possono essere modificate, condivise e i disegni creati stampati per mezzo di stampanti braille. L’utente è portato a conoscenza della corrispondenza forma geometrica-timbro.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: